Il tuo bambino ti fa fare le nottate? Piange ininterrottamente perché ti vuole vicino e non ne vuol sapere di dormire? Niente paura..c’è una spiegazione (e una soluzione) per tutto.

Questo articolo è pensato proprio per tutti quei genitore alle prese con un neonato, che già da adesso adora fare le ore piccole. Abbiamo indagato le cause della mancanze di sonno del tuo bambino (..e della deprivazione del tuo!) e abbiamo messo insieme qualche buon metodo per farlo addormentare.

Pdre e figlio che dormono



Ci sono un sacco di ragioni per cui i bambini rimangono svegli la notte. Potrebbero aver fame o aver bisogno di coccole; potrebbe essere colpa del pannolino che necessita di essere cambiato, oppure del dolore provocato dai dentini in uscita. Le ragioni dipendono strettamente dall’età del tuo bambino:

0 - 3 Mesi

I neonati trascorrono la maggior parte del loro tempo dormendo, circa dalle 8 alle 18 ore.

In questa fase di sviluppo, è principalmente la fame a tenerli svegli. Il loro piccolo pancino richiede di essere nutrito assai frequentemente. In questo periodo, lo stomaco cresce dalle dimensioni di una biglia a quella di un pugno. Una nutrizione sana e in linea con i bisogno del neonato prevede da 8 a i 12 pasti in un periodo di 24 ore, il che significa una poppata ogni due ore.

Certamente, non è l’unica spiegazione che tiene i bambini svegli. La conseguenza principale di una nutrizione regolare sono i pannolini sporchi! Esatto, anche di notte non puoi scampare al cambio del pannolino.

E poi, ovviamente, ogni bambino ha bisogno di un posto comodo in cui riposare, sia in casa sia quando siete a spasso. Ecco perché un seggiolino auto che può essere installato sul passeggino è una soluzione irrinunciabile.

Dai uno sguardo a…

Mamas and Papas Armadillo 2016 + Cybex Aton 5

Mamas and Papas Armadillo

Il Seggiolino Auto è compatibile con il passeggino e può essere installato sul telaio, così da permettere un facile spostamento del bambino dal passeggino all’auto e viceversa. Non solo questo modello è perfettamente indicato sia per neonati che per bambini, ma è anche un modello leggero e adatto alla vita di città, con un’ampia cappottina per il sole e per la pioggia. Cosa potresti volere di più?

Dai uno sguardo a Mamas and Papas Armadillo 2016 + Cybex Aton

3 - 6 Mesi

In questa fase di sviluppo, il tuo bambino avrà bisogno di meno poppate e potrà dormire più a lungo (circa 8 ore a notte). È il periodo ideale per farlo abituare ad addormentarsi da solo. Ovviamente, non è un processo privo di complicazioni e potrebbe finire per diventare la ragione principale per cui il tuo piccolo non vuole saperne di dormire.

6-12 Mesi

È la fase di sviluppo in cui le poppate notturne non sono più necessarie e il tuo piccolo potrebbe dormire fino a 12 ore. Tuttavia, il mal di denti potrebbe costringerlo a nottate insonni.

Un Consiglio Extra..

In questo periodo è bene ricordare che il ciclo di sonno di un bambino è più breve e più leggere di quello di un adulto. Inoltre, ogni bambino è diverso: alcuni potrebbero continuare ad avere le stesse abitudini di quando avevano solo 8 settimane.

Assicurati che il tuo partner ti aiuti a vegliare sul vostro bimbo, per combattere insieme la privazione del sonno!



Soluzioni:

Usa la Fasciatura

È la soluzione ideale per i neonati, poiché in questo modo si sentono sicuri e coccolati come quando erano nell’utero. Inoltre, questa soluzione favorisce sonni lunghi e profondi e previene superflue interruzioni, dovute ai riflessi di trasalimento. Non esagerare con gli strati però, altrimenti il tuo piccolo potrebbe surriscaldarsi…

Controlla la Temperatura

Non deve fare troppo caldo, ma neppure troppo freddo. La temperatura ottimale è intorno ai 65 F (18 gradi). Mi raccomando, non lasciare la culla troppo vicino al termosifone o alla finestra.

Aumenta le Quantità di Cibo

Potrebbe essere una buona idea quella di aumentare le quantità di cibo prima di mettere il bambino a letto, così che il pancino rimanga pieno più a lungo. Questo potrebbe garantirti una mezz’oretta in più di sonno prima che il tuo bambino si svegli ancora un volta.

Fatti aiutare dal Rumore Bianco

Il rumore bianco può favorire il sonno dei bambini, semplicemente coprendo quei rumori che sono invece considerati fastidiosi. Il rumore bianco è simile ai suoni a cui i bambini erano abituati nell’utero - il battito del tuo cuore, il tuo respiro, la tua voce. Quindi, potrebbe valere la pena investire in una macchina che produce rumore bianco.

Evita il Contatto Visivo

Evita il contatto visivo quando metti il piccolo a dormire, poiché è stimolante e viene associato all’ora del gioco.

Lascia che si addormenti da solo

Lascia che si addormenti da solo, piuttosto che cullarlo. Sarà più semplice anche per quando sarà più grande.

Affidati al Comfort

Un giocattolo morbido e la sua copertina preferita renderà la separazione da te molto più lieve. Ancora meglio se c’è il tuo profumo su di loro, per aumentare la dose di conforto e rassicurazione.

Non lasciare oggetti nel lettino se il tuo bambino è di età inferiore ai 6 mesi, poiché potrebbero aumentare il rischio di Sindrome della Morte Improvvisa del Lattante (SIDS).

Bambino con orsacchiotto

Impara a Riconoscere i Segnali

Per esempio:

  • Strofinamento degli occhi;
  • Tenue ombra circolare sotto gli occhi;
  • Gemiti e pianto;
  • Sbadigli e stiramenti;
  • Perdita di interesse in giocattoli e persone;
  • Comportamento quiete.

Massaggialo

Per 15 minuti più o meno. La Scuola di Medicina dell’Università di Miami ha affermato che i neonati si addormentano più velocemente e hanno un sonno più sereno se massaggiati prima di addormentarsi.

Rountine

Introduci una routine da seguire prima di andare a dormire. Aiuterà il tuo bambino a sentirsi sicuro e a riconoscere quando è il momento della nanna. Prepara una routine come questa:

  • Bagnetto
  • Pigiama
  • Offusca la luce
  • Leggi una storia
  • Dai la buona notte.

Assicurati di terminare la routine nella stanza in cui il bambino dormirà e che non duri più di 30 minuti.

Distingui tra la Notte e il Giorno

Il giorno per giocare, la notte per dormire. Il tuo bambino non conosce la differenza tra il giorno e la notte e potrebbe passare intere giornate a dormire e nottate insonni. Per evitare il problema, aiuta il tuo bambino a distinguere il giorno dalla notte.

Quando il sole è alto, apri le tende, prepara dei giochi e non preoccuparti del rumore durante i suoi sonnellini.

Durante le ore notturne, tieni la luce bassa, esprimiti con voce tenue, evita i giochi.



Speriamo di avere in qualche modo contribuito a regalarti qualche ora di sonno in più. Prima di appisolarti però dai un’occhiata alla nostra gamma di prodotti per bambini su Passeggini.net.

Buona Settimana!