Prendersi cura di un bambino è un compito che richiede tanta attenzione e pazienza e può talvolta spaventare, soprattutto se privi di esperienza. Non importa quanti libri abbia letto sull’argomento, ogni situazione è a sé e capiterà di non avere la soluzione a tutti i problemi.

In un momento di panico - immersa tra i libri su come essere un buon genitore - internet diventerà il tuo migliore amico. Digitando la tua domanda, in una manciata di secondi scoprirai che tanti altri genitori hanno interrogato il world wide web con un quesito più o meno simile al tuo e che qualcuno, con un po’ di esperienza in più, ha anche risposto.

Barra di Ricerca

Di seguito proponiamo un elenco di 9 domande - risposte che qualsiasi genitore si è posto almeno una volta sui propri figli.


1. Come Insegnare a Un bambino l’Uso del Vasino?


Bambino sul Vasino


Non correre; segui il passo del tuo bambino. Come tutte le cose che il tuo bambino imparerà da molto piccolo, anche abituarsi ad usare il vasino richiede del tempo e un po’ di esercitazione. Molti genitori introducono il bambino al vasino intorno a 2 - 2 anni e mezzo, quando ha un maggior controllo della vescica. Tuttavia, non forzare il tuo piccolo ad usare il vasino prima che sia pronto; ogni bambino è diverso e ha le proprie tempistiche.

Innanzitutto, metti il vasino in bagno e spiega al tuo bimbo qual è il suo uso. Approfitta del fatto che i bambini imitano tutti i comportamenti dei grandi e anticipagli che un giorno userà il vaso per gli adulti.

È importante non scoraggiarlo nel caso in cui si verificassero piccoli accidenti mentre usa il vasino ed elogiarlo quando, invece, riporta un successo.


2. Come Cambiare il Pannolino?


Pannolini


Segui queste semplici istruzioni:

  • Posiziona il bambino sul fasciatoio (che non dovrebbe essere freddo al tatto) e slaccia il pannolino sporco, richiudendo le linguette su loro stesse così che non si attacchino alla pelle del bambino.
  • Alza il sederino dalla superficie e sfila il pannolino sporco, richiudendolo su se stesso. Pulisci il sederino del bambino con acqua calda e un panno di cotone (o con una salvietta). Assicurati che sia completamente pulito e asciutto prima di mettere il pannolino pulito. Spalma un po’ di crema, se la pelle è irritata o arrossata.
  • Prendi un pannolino pulito e posiziona la parte posteriore sotto il sederino del bambino. La parte superiore va ripiegata in avanti, sul pancino del bambino. Allaccia le linguette intorno al bacino. Fai attenzione che il pannolino non vesta il bambino troppo largo, né che stringa eccessivamente il pancino.


3. Perché i Bambini Piangono?

Ci sono diverse ragioni:

  • Fame (è la ragione più comune)
  • Potrebbero aver bisogno d’aiuto per qualsiasi ragione
  • Potrebbero voler essere tenuti in braccio.
  • Potrebbero aver sonno.
  • Potrebbero avere troppo caldo o troppo freddo
  • Il loro pannolino potrebbe dover essere cambiato.
  • Potrebbero non sentirsi bene


4. Come Far Addormentare i Bambini?


Bambino che dorme

Ci sono diverse soluzioni:

  • Aumentare le porzioni di cibo prima di dormire; in questo modo lo stomaco del bambino sarà pieno più a lungo.
  • Introdurre rumore bianco, che copre tutti quei rumori in casa che potrebbero disturbare il suo sonno e rievoca il rumore nell’utero materno.
  • Non creare un contatto visivo, che è stimolante per il bambino.

Per altri consigli, dai uno sguardo al nostro articolo Come Fare Addormentare il Tuo Bambino.


5. Cosa Fare se Il Bambino Piange Per i Dentini?

Strofinare la gengiva del tuo bambino potrebbe essere d’aiuto, poiché la pressione allevia il dolore per la nascita dei dentini. Allo stesso modo, una slavietta, una spugna o un massaggiagengive fresco (non freddo!) potrebbe tornare utili in questo caso.


6. Quando Posso Iniziare a Far Bere Acqua al Mio Bambino?

Acqua

A 6 mesi. Fino ad allora, ottiene la necessaria idratazione dal latte, anche se caldo. A partire dai 6 mesi è bene dar lui qualche sorso d’acqua quando ha sete.


7. Perché la Cacca del Mio Bambino è Verde?

Potrebbero esserci diverse ragioni. Quando il bambino è ancora molto piccolo, potrebbe trattarsi di feci transizionali: il tratto intestinale funziona correttamente, poiché il latte del seno o in polvere viene digerito correttamente.

Inoltre, se il piccolo assume solo il latte della mamma, è normale che il colore della cacca sia verde o giallo. Se tende al verde, potrebbe indicare che il tuo bambino ha bisogno di latte materno ancora per un po’ di tempo perché non ha ancora assunto i nutrienti necessari.

Il colore delle feci dei bambini ci rivela lo stato della loro salute; per questo è importante tenerla sott'occhio e imparare a riconoscere i vari significati. Qui potete trovare dei validi consigli e delle indicazioni da non sottovalutare.


8. Come Scegliere il Passeggino?

Sicuramente dipende dall’età del bambino. Fino a 6 mesi, i bambini hanno bisogno di un supporto che consenta di distendere la schiena; per questo motivo la culla portatile è indispensabile. Dopo poco, hanno bisogno di poter mantenere anche la posizione seduta, fornita da un seggiolino per passeggino.

Un esempio di passeggino, pensato per soddisfare entrambi i bisogni è Cam Linea Classy Passeggino + Culla Portatile.

Cam Linea Classy 2017

Questo elegante passeggino funziona anche da carrozzina, sin dal primo giorno di nascita del bambino. Munito di morbide sospensioni e ruote ad aria, nonché seggiolino imbottito, zanzariera e parapioggia, è la scelta ideale se vuoi garantire al tuo bambino comfort e protezione completa. Inoltre, lo schienale è regolabile e la culla portatile può essere usata anche in auto, al posto del seggiolino.


9. Come Intrattenere il Bambino?

Portalo a spasso per una passeggiata al parco o per un giro al centro commerciale. Ricorda di portare con te tutto il necessario, dalle scorte di cibo sino al cambio dei vestitini.

Ricorda che, sebbene la stanchezza e l’idea di portare un neonato fuori potrebbe convincerti a restare a casa, la scoperta del mondo intorno è assai stimolante per i bambini.



Certamente, ci sono tante altre domande a cui sarebbe bello trovare una risposta insieme. Speriamo, nel nostro piccolo, di averti aiutato.

Non dimenticare di dare uno sguardo a Passeggini.net e controllare le nostre offerte disponibile.

Grazie per la lettura!