Se qualcuno non lo sapesse, Giugno è il mese del Pride. Il mese più colorato e gioioso dell’anno, durante il quale le famiglie e le comunità LGBT (omosessuali, bisessuali e transessuali) celebrano a gran voce e con orgoglio quello che sono e ciò che rappresentano. Il Pride si festeggia in tutte le città del mondo e il suo simbolo per eccellenza è l’arcobaleno.

Bandiera LGB

Noi di Passeggini.net vogliamo unirci ai festeggiamenti e celebrare con questo articolo tutte le famiglie arcobaleno del mondo, a prescindere dagli orientamenti sessuali.

Creare una Famiglia


Coppia omosessuale

I bambini sono una gioia immensa e il futuro dell’umanità. Oggigiorno, tutte le famiglie possono avere un bambino, grazie a uno dei seguenti metodi:

- Adozione. Quando si procede con il metodo dell’adozione, sia il bambino che viene adottato, sia i genitori che lo adottano, ricevono un dono di inestimabile valore: una famiglia. Sebbene la procedura per l’adozione di un bambino non sia particolarmente snella, il risultato finale è grandioso. Ci sono diverse tipi di adozione, come quello dell’adozione aperta o chiusa, in cui il bambino può avere o non contatti con i genitori biologici.

- Gravidanza Surrogata. In questo caso, i futuri genitori si affidano a una “mamma surrogata”, che porterà avanti la gravidanza e il parto per loro. La fecondazione può essere effettuata sia con seme e ovuli dei futuri genitori, sia di donatori e donatrici attraverso il concepimento in vitro.

- Inseminazione Artificiale. Si tratta di un’operazione medica di fecondazione tramite metodi non naturali e consiste nell’inserimento di sperma nell’apparato genitale femminile. In questo caso è necessario affidarsi ai donatori di sperma.

- Co-genitorialità. Questa pratica è la più nuova e meno conosciuta. In questo caso, i due perfetti sconosciuti mettono al mondo un figlio, generalmente con la pratica dell’inseminazione artificiale. Per maggiore informazioni leggi qui.

Il Passo Successivo



Famiglie LGBT

Per le famiglie arcobaleno il percorso che precede l’arrivo di un bambino può essere assai difficoltoso e stressante. Per di più, alcuni potrebbero trovare difficoltà ad integrarsi con le famiglie tradizionale e subire i giudizi negativi.

Tuttavia, non bisogna farsi scoraggiare dalle difficoltà che si incontrano lungo il percorso. Tantissime famiglia LGBT sono perfettamente integrate nella comunità dei genitori e offrono sostegno e supporto alle nuove famiglie.

L’unica cosa di cui preoccuparsi è l’arrivo del bambino! Preparati in anticipo per poter fronteggiare ogni evenienza…

Quello di cui hai Bisogno per Crescere il tuo Bambino

Bambini

Per crescere un bambino sono necessarie tantissime cose, ma alcune sono addirittura indispensabili:

  • Un Lettino: accessorio indispensabile per le ore notturne. Assicurati di acquistarne uno di qualità e adatto alla schiena delicata del tuo piccolo.
  • Un Seggiolone: utile per poter coinvolgere il bambino a tavola e farlo sentire parte integrante della famiglia sin da piccolissimo.
  • Un Passeggino: il tuo compagno di uscite, dalla nascita fin quando il tuo piccolo non sarà pronto per percorrere da solo lunghi tratti di strada. Passeggini.net ti consiglia Britax Go + Culla Portatile + Baby Safe Plus SHR 2 II
Britax Go
  • Una Borsa Cambio molto Grande: necessaria per portare sempre con te il cambio e i giocattoli del tuo bambino.
  • Un Seggiolino Auto: per i viaggi e per i brevi spostamenti in auto.


Grazie per la lettura!

A presto.